Forum Management in Sanità

L’inclusione della fascia manageriale intermedia nei processi decisionali è oggi quanto mai necessaria nelle Aziende sanitarie, soprattutto laddove i processi di accorpamento hanno portato alla costituzione di mega Aziende, le cui dimensioni richiedono il superamento del modello monocratico e la costruzione di processi decisionali più articolati.

Quando si parla dell’importanza dei vertici aziendali nei processi di cambiamento, il pensiero va sempre ai top manager e alla loro leadership naturale. Il middle management non ha trovato sin qui spazio in questa rappresentazione della governance aziendale, nonostante oggi assuma un ruolo sempre più centrale, e rappresenti il collante tra le risorse operative e la direzione strategica.

FIASO ha previsto la promozione del middle management anche attraverso aggiornamenti del proprio Statuto, che all’articolo 2 impegna ora la Federazione a promuovere “forme di rappresentanza del top e del middle management attraverso la costituzione di un forum permanente, al quale possono aderire società scientifiche, associazioni professionali, nonché singoli professionisti che operano o abbiano operato nelle Aziende sanitarie”.

Con queste premesse la Federazione ha promosso FMS, un tavolo permanente che coinvolge associazioni professionali e società scientifiche rappresentative del middle management sanitario con le quali esiste già da anni una stretta collaborazione e sinergia istituzionale.

Obiettivo del Forum è rappresentare un luogo di riferimento per la cultura manageriale in sanità, elemento chiave di successo per il SSN, per la sua sostenibilità e per il miglioramento continuo della sua efficacia.

In sintesi, il Forum Management in Sanità punta a rispondere alle sollecitazioni alle quali è esposto continuamente il sistema sanitario, perseguendo queste finalità:

  • costruire un centro rappresentativo e di riferimento per la cultura manageriale in sanità;
  • favorire il confronto tecnico sulle questioni emergenti di politica sanitaria;
  • sviluppare la gestione per processi attraverso l’integrazione professionale;
  • definire e valorizzare profili e percorsi professionali del management;
  • valorizzare le esperienze dei professionisti sul tema dell’innovazione;
  • favorire la collaborazione tra le associazioni partecipanti al Forum;
  • promuovere una Convention del management.

FIASO vuole sostenere e rilanciare un’azione strategica orientata a valorizzare i profili professionali del top e del middle management delle Aziende sanitarie, per investire sulle leve del futuro del SSN.

Le associazioni e società scientifiche con le quali FIASO ha fondato FMS sono: AIIC, AIRESPSA, AISIS, ANMDO, CARD, CID Italia, FADOI, FARE, HCRM, SIAIS, SIFO, SIHRMA, SIMM, SITI.

Con tutte queste associazioni FIASO ha una storia di collaborazioni caratterizzata da continuità e qualità. Con alcune di esse FIASO si è fatta portatrice di position comuni, con altre sono state realizzate o sono in corso attività congiunte su tematiche di comune interesse.

Il Forum aspira a rappresentare il luogo nel quale declinare le teorie del new public management nel settore sanitario, valorizzandone specificità, complessità ed esperienze realizzate.

Le attività del Forum mirano, nell’immediato, a definire i profili di ruolo utili a promuovere la crescita professionale del middle management nelle Aziende sanitarie del SSN. Questo obiettivo specifico viene perseguito, al momento, attraverso due ricerche:

  • una sulla percezione di ruolo e le prospettive professionali e organizzative;
  • l’altra sui profili professionali e sui fabbisogni formativi.

I primi risultati delle ricerche, distinte ma strettamente integrate fra loro, saranno presentati nel corso della 1^ Convention del Management della Sanità italiana.